Cafe EurØpa – Ondadurto Teatro

– PRIMA NAZIONALE –

Da un idea di: Ondadurto Teatro / Lorenzo Pasquali e Marco Paciotti
Diretto da: Marco Paciotti

“Credo in una cosa: che solo una vita vissuta per gli altri è una vita degna di essere vissuta” – Albert Einstein-

Physical Theatre, Nouveau Cirque e Gesto sono parti essenziali delle produzioni Ondadurto Teatro, in combinazione con l’uso di grandi oggetti in movimento, macchinari, fuochi d’artificio, giochi d’acqua, proiezioni video e musica.
……………………..……………………..……………………..……………………....
Saremo sempre estranei per qualcuno, talvolta siamo estranei anche per noi stessi, senza conoscerci fin nel profondo, senza sapere quello di cui ognuno di noi è capace.
CAFE EURØPA, con enorme piacere, sbeffeggia i vizi e le ipocrisie dell’uomo: uno sguardo ironico e grottesco che dà al pubblico una prospettiva interessante sui giorni d’oggi. Questa è la storia di una piccola cittadina e dei suoi abitanti, ma soprattutto è la storia di un luogo in particolare, di un cafe: CAFE EURØPA.

Lo scenario si muove attorno ad una struttura centrale che viene trasformata dall’azione viva dei performer e si ispira al lavoro di Frank O. Gehry e il suo più famoso edificio realizzato a Bilbao per il Museo Guggenheim definito: “il più grande edificio del nostro tempo”. Le strutture “danzano” e si muovono nello spazio scenico dando vita ad un carosello ad un gioco meccanico che è una delle caratteristiche distintive delle produzioni di ONDADURTO TEATRO. La strada, il caffè, la radio, l’hotel, i preparativi per il passaggio della Mille Miglia: un’allegoria su un villaggio irreale e sui suoi particolari abitanti. Si riuniscono a CAFE EURØPA, sono brave ed oneste persone ma… Un giorno come tanti altri un arrivo inatteso cambia la vita del villaggio… Le nuvole, si dissipano rivelando, un’irregolarità, un difetto delle case ma soprattutto delle persone. La maschera che nasconde le loro misere esistenze sta per essere svelata: le loro più recondite paure, la paura di amare, di mettersi alla prova, la paura dell’altro, di ciò che non si conosce, iniziano a venir fuori. Liberamente ispirato al film capolavoro di Lars von Trier “Dogville” e alla Commedia grottesca di Friedrich Dürrenmatt “La Visita della Vecchia Signora”, CAFE EURØPA è una allegoria di una società moderna, indaga sulla corruttibilità dell’uomo, sulla manipolazione del consenso e il rapporto fra morale e violenza.
……………………..……………………..……………………..……………………..……

È possibile un teatro in spazi pubblici di grande formato con un’alta ambizione estetica e una capacità tecnica al di là di ogni dubbio? Sì. Ondadurto Teatro, una compagnia teatrale italiana, ha mostrato una performance del tipo di espressività del Cirque du Soleil. Una combinazione adatta a tutti che racconta una storia che ci colpisce fin nel profondo. Manuel Pérez – Time Out – Barcellona

quando

Mercoledì 14 giugno ore 22.30

LUOGO

Piazza Martiri – Carpi (Mo)

INFO

Concentrico – festival 3^ edizione

Vai al calendario eventi