Farsi Spazio – Laboratorio di teatro danza

Contaminazioni fra danza e progetto architettonico

a cura di Eva Raguzzoni e Ilaria Lusetti

Può la danza, in quanto strumento di ascolto e immaginazione di un corpo nello spazio, suggerire, se non rivelare punti di forza e criticità di un luogo per trasformarlo in modo poetico in qualcosa di inaspettato? Se accettiamo che tutte le attività umane possono essere interpretate come coreografie, consapevoli o involontarie, allora lo spazio pubblico può diventarne teatro.

Ogni luogo collettivo possiede un proprio ritmo, una propria musicalità, questo determina le dinamiche che lo animano, a volte molto rigide, altre volte molto aperte, ciò significa che il progetto architettonico-paesaggistico può determinare azioni e comportamenti e disporre lo spazio in modo da sollecitare usi non imposti e talvolta sorprendenti.

……………………..……………………..………………
Rivolto a tutti: abitanti degli spazi pubblici, danzatori e architetti
Costo € 15 – Prenotazione obbligatoria entro lunedì 12 giugno

concentricofestival@gmail.com – 328 2931184
InfoPoint: Sede Associazione Culturale Appenappena – via Paolo Guaitoli 36/a – Carpi 
……………………..……………………..………………

Eva Raguzzoni, dopo studi di danza classica con Rene’ Lejeune, ex maitre de ballet dell’Aterballetto, ha studiato danza contemporanea in Italia, Germania e Francia con diversi registi e coreografi, tra cui, Julie Ann Stanzak (Wuppertal Tanztheater), Ornella D’Agostino, Kyomi Ichida, Larrio Ekson, Raffaella Giordano, Abbondanza-Bertoni, Carolyn Carlson e Sasha Waltz. Dal 2001 al 2005 ha fatto parte del CRC, Centro per la Ricerca Coreografica di Bologna. Ha danzato per Teri Weikel, Daniela Boensch, Julie Anne Stanzak, Cristina Luschi, Enrique Vargas e collaborato a numerosi eventi performativi con musicisti. Dal 2007 ha iniziato a lavorare soprattutto con persone non professioniste,
con le quali ha trovato una particolare affinita‘ di poetica teatrale.
Nel 2008 il lavoro “Figliolini” e’ stato selezionato come finalista al Premio Giovani Danz’Autori dell’Emilia-Romagna, ottenendo una residenza presso il Teatro Dimora di Mondaino. Dal 2001 insegna danza contemporanea presso Sted (Mo), tiene seminari intensivi di danza e laboratori di movimento per le scuole.

Ilaria Lusetti si laurea nel 2007 in Architettura presso il Politecnico di Milano. Dopo un tirocinio al fianco di Marco Rossi, al Piccolo Teatro di Milano, inizia un’esperienza nel teatro come assistente scenografa a Roma. Dal 2009 collabora con il Comune di Modena, Settore Lavori Pubblici come grafica, disegnatrice e progettista, continuando parallelamente a progettare scenografie per spettacoli e video indipendenti. Dal 2010 al 2015 è architetto presso Sartoria Comunicazione (Mo), occupandosi di molti progetti di design e allestimento. Dal 2011 studia danza con Eva Raguzzoni e partecipa a vari seminari formativi con Teri Weikel, Compagnia Tardito/Rendina, Compagnia Abbondanza/Bertoni, Doriana Crema e Raffaella Giordano.

quando

Sabato 17  e Domenica 18 GIUGNO  dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

LUOGO

Piazzale della Meridiana – Carpi (Mo)

INFO

Concentrico – festival 3^ edizione

Vai al calendario eventi